mercoledì 6 marzo 2013

SAL CROCHET MARZO: Seconda tappa del "Circle crochet Jacket"

Eccoci arrivate alla seconda tappa del nostro SAL!
Le creative del FORUM della Buru si sono comportate davvero attive!
In tantissime hanno riportato i progressi ed i risultati ottenuti e devo essere onesta: sono rimsata senza parole!


Ora tocca a me non deludervi.
Abbiamo iniziato il lavoro per realizzare il nostro PRIMO CIRCLE CROCHET jacket CON QUESTE SPIEGAZIONI  e ne abbiamo ampiamente discucco tutte insieme A QUESTO LINK.

Siete arrivate praticamente tutte (qualcuna anche in anticipo) ad un risultato simile al mio:



Se ricordate bene eravamo arrivate a definire le dimensioni delle nostre maniche.

Prima di cominciare a lavorare fate una piccola verifica e ponendo il vostro braccio in prossimità delle due graffette vedete se è comodo all'interno.

Ora ricominciate a lavorare ma, per un breve tratto, non più in tondo, bensì avanti ed indietro (dondoliamo).

martedì 5 marzo 2013

Tutorial "lampo" per realizzzare una spirale in più colori all'uncinetto

Ben ritrovati amicici!

Sono qui "di sfuggita" per presentarvi un tutorial "lampo".... mi è infatti stato richiesto ieri sul FORUM della Valigia della Buru ed ecco che, in poche immagini, cerco di rendermi utile!

Si tratta delle spiegazioni necessarie alla realizzazione di una spirale a crochet simile a questa:



Partiamo:

mercoledì 27 febbraio 2013

SAL Crochet Marzo: Il nostro primo Circle Crochet Jacket - prima tappa e pattern

Giovedì è arrivato...
Siamo pronti a partire per il nostro Stato di Avanzamento dei Lavori??
Pronte a relizzare la vostra prima CIRCLE CROCHET VEST ??


Bene!
Come avevamo già anticipato sul Forum della Buru quello che vi serve è:
- circa 400/500 gr. di filato (lana o cotone a vostra scelta)
- un uncinetto di dimensioni adeguate al filato scelto.

A questo punto ci sono pochissime cose da saper fare.....
Una di queste è LAVORARE IN TONDO.
Chiunque non fosse ancora capace di lavorare in tondo può trovare delle istruzioni abbastanza dettagliate QUI.
A tutte coloro che lavorano in tondo per la prima volta consiglio di lavorare in modo molto semplice.... vale a dire con una LAVORAZIONE A SPIRALE utilizzando una lunghissima serie di punti alti.
Il vostro gillet sarà quindi un tessuto abbastanza regolare, senza fronzoli..... ma credo che non vi possiate lamentare, se si tratta del vostro primo esperimento!

Se invece di lavorare a spirale siete in grado ( o volete imparare) a lavorare in modo concentrico, potrete non solo CAMBIARE COLORE, ma addirittura inserire all'interno della lavorazione una serie di VENTAGLIETTI


Se oltre a lavorare in tondo siete in grado di seguire gli schemi... ecco che la faccenda si semplifica ulteriormente, ed ecco che potrete procedere lavorando uno degli schemi che vi posto di seguito come motivo di base:



Questo secondo, molto traforato:
(magari potete alternare i giri con giri a punto alto!!!)

Come leggere gli schemi all'uncinetto: come lavorare in tondo con ventaglietti

Abbiamo capito come avviare un lavoro in tondo, come cambiare colore e come aumentare i punti per far si che il nostro cerchio rimanga perfettamente piatto IN QUESTO POST .


Siamo pronti per imparare un metodo molto interessante di lavorazione in tondo: quella a ventaglietti!!


Scopo di questo post è quello ci consentirvi, soprattutto in vista del SAL di lavorare una mega Granny Patch con motivi a ventaglietto, il tutto imparando a leggere gli schemi.

Se io vi facessi vedere uno schema di questo tipo, forse butterei in crisi tante di voi:





Proviamo ad analizzarlo per gradi.
Si parte dal centro.
Sulla sinistra troverete lo schema, sulla destra la mia traduzione.
Ecco cosa troviamo al centro dello schema: IL PRIMO GIRO:

Vi ricordo che potete trovare la legenda di tutti i simboli degli schemi all'uncinetto proprio QUI


La punta di freccia indica dove si inizia a lavorare.
Il senso in cui si leggono gli schemi è antiorario.
Questa prima parte di schema mi dice che devo realizzare sei catenelle e chiuderle con un punto bassissimo.


Guardiamo ora il giro successivo:

Tutorial uncinetto: come lavorare in tondo a spirale

Abbiamo visto come lavorare in tondo in modo concentrico e, all'interno dello stesso post abbiamo visto il tutorial su come si avvia, in generale, un lavoro in tondo all'uncinetto.
In ultimo avevamo, sempre all'interno dello stesso intervento, visto come è possibile realizzare dei cerchi a crochet perfettamente piatti e come cambiare colore in una lavorazione in tondo senza commettere errori.

Cerchiamo di capire ora come si lavora, in tondo, a spirale.

Per chi è in grado di leggere gli schemi ecco un esempio di lavorazione a spirale:



La lavorazione dell'immagine qui sopra ci mostra un possibile modo, vale  a dire quello di aumentare il punto a mano a mano che si procede verso l'esterno, partendo da punti bassi per arrivare a punti alti tripli.

Un secondo metodo di lavorazione a spirale, che prediligo, prevede di utilizzare sempre uno stesso punto (sia un punto alto, o basso.....), ma infilando l'uncinetto solo nell'asola posteriore del punto di base.
In questo modo la spirale si rende maggiormente visibile:



Per effettuare la lavorazione a spirale, una volta ottenuto il cerchio di base, come abbiamo imparato a fare QUI non dobbiamo far altro che continuare a lavorare in tondo, senza eseguire le due catenelle volanti, ma lavorando in "continuazione".

E' comunque necessario rispettare gli aumenti, proprio come abbiamo visto nel precedente post .

Se volete arricchire la vostra spirale.... magari con un colore a contrasto.... guardate cosa dovete fare:


Tutorial uncinetto: lavorare in tondo in modo concentrico

Alla base di moltissime lavorazioni troverete la cosidetta "lavorazione in tondo".

E' possibile lavorare in tondo in due diversi modi:
- A SPIRALE
- A CERCHI CONCENTRICI

In questo post parliamo della seconda metodologia, che ci permette, tra l'altro, di cambiare colore in maniera più precisa e senza "errori".

Lavorando in tondo in maniera concentrica otterremo un prodotto di questo tipo:

Bene! cerchiamo di capire prima di tutto come si comincia!
I metodi per cominciare la lavorazione in tonso in sono due.
Il primo è il cosìdetto "anello (o cerchio) magico.
Dal momento che il web pullula di tutorial sull'anello magico non darò il mio contributo in merito.... bensì mi limiterò ad indicarvene uno: QUELLO DI "ALESSI SCRAP & CRAFT..."
Un secondo metodo prevede invece che voi realizziate quattro catenelle, le chiudiate insieme attraverso una maglia bassa formando un piccolo anello ed iniziate a lavorare all'interno dell'anello.


martedì 26 febbraio 2013

SAL Crochet Marzo 2013: il nostro primo "Circle crochet jacket"!

Eccoci ritrovati amici.
Lo so... su questa pagina sono stata un poco latitante ultimamente... ma la pagina di facebook e la nostra amata comunità virtruale di CREATIVE IN COMPAGNIA mi assorbono energie.... per di più ho sempre ritenuto che, qual'ora non avessi avuto cose intelligenti da dire, mi sarebbe convenuto stare zitta.... indi per cui ora, ECCOMI QUI!

Voglio presentarvi il nuovo SAL del Forum.......

Qualche giorno fa ho pubblicato questa (pessima) fotografia che mi ritrae col mio gillet realizzato a mano all'uncinetto (in gergo si chiama "cirche crochet vest" o "circle crochet jacket" o ancora "round jacket"....):



E' piaciuto molto molterrimo!

Dal momento che la Buru è troppo buona ha subito deciso di rendervi disponibile lo schema.....

.....ma essendo la questione non semplice come può sembrare ho pensato che un SAL fosse un'idea decisamente migliore!

No! State calme!
Non stò dicendo che è difficile realizzare il gillet!

Stò dicendo che sarebbe stato difficile per me spiegarvelo nel dettaglio avendo a disposizione solo la pagina di un tutorial!

Avrete comunque modo, in un secondo momento, di accedere, anche non partecipando al SAL alle informazioni nella loro completezza.

Se avete intenzione di iscrivervi al SAL, che parte giovedì 28 febbraio 2013, non dovete far altro che andare a QUESTO LINK e dicelo... che ci siete!

Giovedì saranno pubblicate (gratuitamente) le istruzioni per realizzare la prima porzione di gillet... da quel momento inizieremo a discuterne insieme, chiarendo eventuali dubbi, risolvendo i problemai che si presenteranno e pubblicando le foto dello Stato di Avanzamento dei Lavori del nostro gillet.

Tutto chiaro???

Siii???

Bene! Allora cerchiamo di capire più nel dettaglio cosa andremo a realizzare.


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...