Nuovo tutorial della buru per borse in fettuccia all'uncinetto fai da te! Come riutilizzare i cestini in vimini per creare fondi rigidi!!!

By | giovedì, giugno 07, 2012 19 comments
... Si!
So che lo aspettavate!
E ci ho lavorato!
Vi ricordate quando abbiamo imparato a fare borse dal fondo rigido UTILIZZANDO UNA TOVAGLIETTA AMERICANA????


Bene!
Oggi invece vi presento il tutorial in cui la BuRu utilizza cestini in vimini (nuovi o vecchi) come fondo rigido per realizzare borse in fettuccia all'uncinetto fai da te.
La cosa che davvero vi stupirà, una volta che avrete provato, è che queste borse risulteranno:
- capieni!
- davvero capienti!!!!!
- in grado di stare in piedi da sole!
- estremamente originali!
- uniche ed artigianali!

Lo so che non vi interessa sentirmi parlare.... ;)
Quindi passo ai fatti!

Oggi impareremo a creare Lei: La Spensierata!


La spensierata, insieme alle BORSE INVERSE  è forse fra le borse in fettuccia handmade che più mi danno soddisfazione.... forse perchè un pò diverse rispetto a quello che si vede di norma in giro.





Se avete seguito i miei precedenti tutorial vi assicuro che il procedimento è davvero semplice, oserei dire RIDICOLO!
Se non li avete seguiti non vi preoccupate (tiratina di orecchie!!!) siete ancora assolutamente in tempo!!!

Partiamo!

Se per L'INVERSA ROSSA avevamo utilizzato del tubo da imbottigliare per realizzare autonomamente i manici, oggi dobbiamo assoltamente attrezzarci con un CESTINO DI VIMINI
o, in generale con un cestino.
Il vimini secondo me è perfetto per questa stagione perchè rende la borsa molto estiva, e per di più se utilizzata per andare al mare, farà sì che i granelli di sabbia non restino all'interno della vostra borsetta, dando quella spiacevole ed in sopportabile sensazione che io paragono solo ed unicamente ad avere le briciole di pane nel letto.

Quindi, in primis, cosa ci serve????

Ci serve la nostra amata FETTUCCIA
Ci serve il nostro amato uncinettone.
Ed infine un cestino di vimini delle dimensioni desiderate.

Tenete presente due cose quando lo scegliete:
1) é preferibile che non sia precisamente rettangolare, bensì ovale o rotondo, in quanto gli spigoli danno più problemi nella gestione del lavoro;
2) sceglietelo a maglie abbastanza larghe, quindi non con un'orditura troppo fitta, in quanto l'uncinetto deve passare fra le trame del cesto.
Se notate il mio cesto non ha "buchi" enormi, vale a di diimensioni pari alla sezione dell'uncinetto, bensì toccando la trama è possibile notare come si sposti con facilità, permettendo l'ingresso dell'uncinetto.




Ora avete tutto il necessario per partire.....

QUINDI PARTIAMO!!!!

Infilate l'uninetto all'interno del cestino (allargando appunto le sue trame) in prossimità del bordo superiore ed estraetene un'asola di fettuccia:



Posizionate il filato sull'unincetto ed estraetelo dall'asola, lavorando, come concetto, una maglia bassissima:


Procedete a lavorare, concettualmente, a maglia bassa, tenendo conto che non avete una catenella di base, bensì un insolito cestino:



In altre parole:
inserite l'uninetto nel cestino, proprio come nell'immagine sottostante


Ponete il filo sull'uncinetto ed estraetelo dal "buco" praticato nel cestino ed attraverso il quale è passato l'uninetto:


Vi trovate due asole sull'uncinetto.
Posizionate il filo sull'uninetto e fatelo passare attraverso le suddette due asole.

Ora ricominciate:
sforzate per attraversare il cestino con l'uncinetto,
filo sull'uncinetto
estraetelo dal cestino
filo sull'uncinetto
estrete il filato dalle due asole.

Come ho detto è una ideale maglia bassa, che utilizza come punti di base il cestino stesso.

Otterrete ciò, alla fine del giro:




Da qui in poi lavorate come meglio credete




Io ho optato per il punto canestro (perfettissimo anche etimologicamente parlando in questa circostanza...) che vi ho spiegato in QUESTO TUTORIAL DI BORSETTE FAI DA TE ALL'UNCINETTO con una piccola variazione sul tema verso la cima della borsa.

Raggiunta l'altezza desiderata ho eseguito un giro a maglia bassissima,
un secondo giro a maglia bassa
e di nuovo un giro a maglia bassissima,
ho concluso con un ultimo giro a punto canestro, lavorando in tutti i punti di base

(VEDI TUTORIAL DELLA BORSA "CAMPAGNOLA")

ottenendo il seguente motivo:



Diminuire o non diminuire???
E' consigliabile diminuire 4 punti mentre si procede col lavoro
uno per ogni lato del cestino
a giri sfalsati.
Altrimenti la borsa resterà davvero troppo aperta

Come detto la vostra borsetta sarà molto capiente per essere una borsa realizzata all'uncinetto,
avrà però la consistenza di una borsa rigida, a secchiello.
Per questo consiglio l'utilizzo di una fettuccia spessa se si vuole realizzare una borsa a secchiello rigida, e di una fettuccia più sottile se si vuole ottenere l'effetto "sacca"



Non ci resta che mettere i manici.
Se la vostra borsa è a secchiello avete svariati modi di procedere,
facendoli esclusivamente in fettuccia (come spiegato QUI)
comprandoli fatti e cucendoli o applicandoli in uno dei modi che vi ho illustrato in questo tutorial

Cosa ottenete, alla fine della fiera e concluso tutto questo spiegozzo????

Lei, La SPENSIERATA!!!!












Se invece avete lavorato con una fettuccia più sottile ed avete ottenuto una sorta di secchiello-sacca, allora ve la butto lì:
fate passare un filo di fettuccia laddove avete lavorato a punto basso, e chiudetela con due perle di legno..... infine optate per uan tracolla lunga, magari lavorata in fettuccia semplicemente a punto basso, o che so io... di stoffa... insomma sfogate la fantasia!!!!!







Ciao assidue tricottine!!!!

Alla prossima!!

Un abbraccio affezionato,
dalla BuRu!






Post più recente Post più vecchio Home page

19 commenti:

  1. E' troppo carina questa borsa, mi costringi a comprare altra fettuccia ahahahahah
    Grazie Margherita

    RispondiElimina
  2. Ma è originalissima!!!! Brava Maddalena!

    RispondiElimina
  3. Compra fettuccia Margherita!!!!! ;)

    Grazie Dona!!

    RispondiElimina
  4. forte..fortissima..Maddalena hai davvero un sacco di ideee originali..a breve posterò anch'io un mio personale esperimento di borsa con fondo handmade..ciao!!!

    RispondiElimina
  5. Sono curiosisssima!!! Poi vieni qui a linkarti!!!Io aspetto!

    RispondiElimina
  6. E'grandiosa...non mi stancherò mai di dirti che sei una grande creativa.Il tuo blog è il più bello che abbia mai seguito e le tue idee strepitose! :)GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

    RispondiElimina
  7. mamma mia.... ma così mi fai montare la testa!!!! ;))

    Grazie!

    RispondiElimina
  8. Beh, io ti ho scovata per caso ieri... devo dire che Pleniluna ha ragione.... :-D

    RispondiElimina
  9. Ciao Buru, ho appena trovato il tuo blog perche' cercavo un tutorial per una borsa in fettuccia che ho visto. sono bellissime le tue borse e grazie un sacco per questi bellissimi tutorials, adesso non mi resta che leggermeli tutti..io vorrei fare una borsa rettangolare col fondo piatto, mi piacerebbe trovare dei bei manici, comunque prima mi leggero' i tuoi consigli e poi passero' all'acquisto e magari se posso ti chiedero' qualche consiglio.

    Grazie ancora

    Fulvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. DEVI chiedermi dei consigli!! Nel caso in cui non trovassi la precisa spiegazione di ciò che cerchi contattami alla mail, o meglio ancora nella pagina di facebook. Sarò lieta di condividere con te ciò che so! A presto!

      Elimina
  10. Ma sei un genietto!!!! Complimenti davvero, e grazie per le preziosissime dritte!!

    RispondiElimina
  11. complimenti: sei bravissima!!!
    Sara delle Grucce di Sara P.
    http://legruccedisarap.blogspot.it

    RispondiElimina
  12. sei una miniera d'idee, dove compri la fettuccia? in merceria è cara da i cinesi molto meno ma è irregolare, grazie :-)

    RispondiElimina
  13. Dove posso acquistare la fettuccia su internet? grazie

    RispondiElimina
  14. Dove posso acquistare la fettuccia su internet? grazie

    RispondiElimina