Manicotti crochet interamente realizzati a mano - TUTORIAL - Granny patch mania!!!

By | venerdì, luglio 27, 2012 5 comments
Vi ricordate questa immagine:



L'ho postata sulla MIA PAGINA UFFICIALE DI FACEBOOK ed ha riscosso un immenso successo.
A quel punto ho dovuto mettermici di serio impegno per comprendere come si potessero realizzare questi guantini senza dita che vengono comunemente definiti "manicotti".

Quelli che vedete sono realizzati in lana e lavorati interamente all'uncinetto.

Fra tutti quelli rappresentati il mio cuore si è fermato a quelli con le mattonelle Granny e quindi mi sono messa all'opera.

Non sapendo lontanamente da dove cominciare ho cercato la strada più semplice: vedere se qualcuno prima di me avesse postato delle istruzioni.
NOOOOOOOO!

Non fa nulla. Picchia e picchia ce l'ho fatta.
Vi presento il mio manicotto fatto a mano:


E' realizzato in lana nei toni del grigio.

Cerchiamo però di capire come si realizza!!!

Avete bisogno di:
- lana (in uno o più colori)
- uncinetto (nel mio caso numero 2.5)
- fantasia

Per prima cosa dovete realizzare una mattonella Granny.
Per chi non le conoscesse QUI POTETE TROVARE UNA RACCOLTA DI SCHEMI E TUTORIAL FREE

Le dimensioni necessarie dipendono dalla dimensione della mano.
Ecco il mio caso:




Devo essere onesta nel dirvi che era leggermente grande.
E' comunque consigliabile misurarla sulla mano:


Realizzate una seconda mattonella.
Sarà quella che andrà a coprire il palmo della mano.
Potete decidere di lavorarla in stile granny.
Potete, come ho fatto invece io, decidere di lavorare un semplice quadrato a punto alto:




Ora posizionateli dritto contro dritto ed iniziate a cucire, con l'uncinetto, a maglia bassa.
Dovete cucire un lato per intero e l'altro lato per metà, proprio come rappresentato dalle righe rosse in figura:



Non ricordate come si cuciono insieme le mattonelle?
ANDATE A VEDERE QUI




Ecco cosa abbiamo ottenuto!
Se ci pensate bene potete capire con estrema facilità come proseguire il lavoro:



Ci avete pensato??
Se non vi è venuto in mente nulla vi dico cosa è venuto in mente a me!


Ho iniziato a prendere in considerazione il lato alto (non cucito) della mia granny. Da dove usciranno le dita, insomma.

Mi sono messa a lavorare in tondo.



Ho eseguito un primo giro a maglia bassa (che mi ha, tra l'altro) permesso di unire con un solo punticino la porzione di granny (non cucita in precedenza) che deve rimanere, appunto CHIUSA fra pollice ed indice.

Il bordo che ho eseguito è semplice:
Una maglia alta, tre catenelle volanti, salto tre catenelle di base,
una maglia alta, tre catenelle volanti.....
e così via fino a finire il giro.

Il mio lavoro ha quindi assunto le sottostanti sembianze:





Ecco che dobbiamo lavorare il bordo inferiore.

Dovremo, nuovamente, lavorare in tondo.

Questa voltà però dovremo praticare delle "diminuzioni" (vale dire saltare delle maglie di base) in quanto è necessario che il guantino si stringa in prossimità del polso.

Nel mio caso è stato necessario diminuire un punto ogni tre/quattro maglie di base.



Come ho realizzato questo giro?
Con il motivo di bordo che vi ho spiegato prima,
applicando le diminuzioni all'interno dello stesso.
Cosa vuol dire??
Dovete procedere così:
Una maglia alta, tre catenelle, saltate QUATTRO maglie di base ed eseguite una nuova maglia alta.....
Avrete così diminuito un punto.

I due giri successivi li ho realizzati a maglia alta.
Nella esecuzione di questo due ultimi giri ho deciso di aumentare perchè volevo che il guantino si allargasse nuovamente una volta oltre il polso.
Ho dovuto aumentare un punto ogni tre nel primo giro, ed un punto ogni 5 nel secondo ed ultimo giro.

GUANTO TERMINATO!!!!!!



Mi scuso per la scarsezza delle foto.
Non è colpa mia.
Blogger oggi non mi permette di ingrandirle e, non comprendo il motivo, ne ha dimezzato la risoluzione.
Sarà mia cura aggiornare il post non appena avranno risolto il problema!!!

A PRESTOOOOO
Un bacio dalla Buru
Post più recente Post più vecchio Home page

5 commenti:

  1. Ma sono bellissimi!!!Che brava!!!!!Sono anche una bellissima idea per i regali di Natale!!Buon week-end!Ciao Micol

    RispondiElimina
  2. Allora Micol..... Mettiti al lavoro! Scatenando la fantasia, secondo me, se ne possono fare davvero di tutti i colori!!!!!
    UN abbraccio dalla Buru

    RispondiElimina
  3. Io ne avevo fatti tantissimi, ma mai con le piastrelle granny...come sempre la trovo un'idea super...meglio cominciare a mettersi al lavoro, vero???? Grazie per le spiegazioni, chiarissime, come sempre!! Ciao Elisa

    RispondiElimina
  4. Grazie ragazze! Ancora non riesco a modificare le foto! Spero riusciate comunque a capirci qualcosa!!!

    RispondiElimina