Addi Express e Prym Maxi: come rimagliare i punti caduti

By | domenica, settembre 23, 2012 1 comment
Può succedere che, durante la lavorazione possa cadere un punto.....
Abbiamo a questo punto due soluzioni:
- la prima è smontare tutto il lavoro (soluzione che si utilizza di norma le prime due settimane che si è in possesso della Addi ;) )
- la seconda è "rimagliare" quel punto.

Ecco allora che, dopo aver provato almeno dieci volte a prepararvi un tutorial fotografico, ho scoperto che è decisamente meglio che voi guardiate questo filmato:



Vi consiglio di guardre gli utili minuti in quanto la ripresa è migliore.
All'inizio la signorina ha la mano davanti al lavoro e non si capisce bene cosa stia "combinando".


Una piccola curiosità....
Lo sapete che c'è davvero chi "smaglia" il lavoro volontariamente???

E' utile per fare lavorazioni di questo tipo:



Per ottenere una tale lavorazione dovete smagliare le maglie al terzultimo giro prima di finire il lavoro.
Una volta smagliate fate ancora un giro normale con la vostra Addi.
Successivamente chiudete il lavoro!


In utlimo posso dirvi che SI VOCIFERA che smagliare e rimagliare possa essere utile a realizzare direttamente con la Addi Express il punro a coste.
Devo essere onesta e dirvi che ho appena provato.... senza esito alcuno.
Ho smagliato e rimagliato tutti i punti, poi un punto si e un punto no..... per quello che mi riguarda non ho assoltamente ottenuto nulla di simile al punto a coste..... bensì ho riottenuto la classica lavorazione della Addi.
Vi farò avere presto notizie in merito!

Nel frattempo potete dare una occhiata agli altri tutorial della Buru per utilizzare la Addi Express e la Prym Maxi:


COME INIZIARE UN LAVORO CIRCOLARE CON LA ADDI EXPRESS
- COME LAVORARE A COSTE CON LA ADDI EXPRESS (work in progress)

Buon lavoro!!!!
Post più recente Post più vecchio Home page

1 commento:

  1. ciao complimenti !!!è da oggi che cerco qualcuno che mi possa spiegare con la sua esperienza come funzioni questa macchina che è arrivata a casa mia proprio ieri.Meno male che ci sei!!!grazie e buon lavoro, spero tu voglia condividerlo ancora perchè molto utile.

    RispondiElimina