Addi Express: come evitare che il lavoro si arrotoli: bordure e altre soluzioni

By | domenica, settembre 23, 2012 1 comment
Dopo aver visto come si lavora con la Addi Express è sicuramente il caso di comprendere come finire il lavoro e staccare il nostro tubolare (o pannello) dalla macchina, senza il rischio che cominci a smagliarsi....

A tale fine vi mostro un video che, molto chiaramente, vi spiega come procedere:



In poche parole dovete procedere nel modo seguente:

Togliete il filo dal cursore ( o segnafilo), tagliatelo lasciandovi un discreto margine ed infilate il capi nell'apposito ago della Addi (per chi, a differenza di me, non l'ha ancora perso):

Ora girate la manovella senza mai arpionare il filo e noterete, montate sulla Addi, queste asole:



Dovete semplicemente infilare lago all'interno dell'asola ed estrarla dalla macchina.
Punto dopo punto riuscirete a togliete il vostro tubolare dalla macchina.....

A questo punto potete decidere di tenere il lavoro così, con il bordo che naturalmente tenderà ad arrotolarsi... oppure rifinire utilizzare uno dei seguenti metodi:



BORDURA ALL'UNCINETTO
Prendete in mano il vostro lavoro (nel mio caso si tratta di un pannello) dalla parte del rovescio:



Infilate l'unicnetto nel primo punto alla vostra destra, accalappiate il filo e tirate fuori un'asola:


Iniziate a lavorare a maglia bassa:



Arrivati infondo girate il lavoro... e procedete con la vostra bordura.
Quella in figura è realizzata ripetendo questa sequenza un punto bassissimo, un punto alto, un punto alto doppio, un punto alto, un punto bassissimo....


Inutile dirvi che esistono infinite possibili bordure.
Qui, tanto per, vi riporto qualche schema:


bordopizzoschema12

Tratto da DoDa Crochet

Sul web potrete trovarne davvero di tutti i gusti!


IL BORDO "DOPPIO"

Una seconda possibilità consiste nel creare un bordo "Doppio" direttamente con l'utilizzo della vostra Knitting machine. Non cucito.... bensì lavorato proprio con la vostra Addi Express o  Prym Maxi che sia....

Otterrete un risultato di questo tipo:



Come????

In primis: se volete realizzare un bordo alto 20 giri, allora realizzate 40 giri con la addi express.
Nel mio caso non si tratta di un tubolare ma di un pannello.
Avevo eseguito 44 giri... quindi il mio bordo verrà alto 22 punti.
Concettualmente dovete tirare su i punti del bordo inferiore uno ad uno.....

Il lavoro si trova ora tutto alla destra rispetto al segnafilo.
Prendete il primo punto del bordo inferiore:




 Infilate il punto all'interno dell'ago PRIMA DI RUOTARE LA MANOVELLA, quindi prima di eseguire il punto con la Addi:


Ora ruotate la manovella POCO POCO, arpionate il filo e fate scendere l'ago.

Siete più o meno in questa situazione:




Prendete il secondo punto del bordo inferiore ed infilatelo nell'ago corrispondente, in questo modo:




Procedete per tutti i punti che avete in macchina:




Ricominciate a lavorare normalmente..... ed ecco cosa otterrete:



Avete quindi ottenuto un bordo doppio che non si arrotola!




Ed ecco il solito filmato che vi permette di vedere qualche immagine in più:






BORDURE CON I FERRI

Così come è possibile proseguire il lavoro con l'uncinetto è altrettanto possibile lavorare I PANNELLI con i ferri e i TUBOLARI con i ferri circolari.
L'unica cosa che dovete imparare a fare è, una volta ottenuto il vostro rettangolo o tubolare, tirare su i punti per poter cominciare a lavorare a maglia.
Prendete in mano l'uncinetto e procedete in questo modo:
(io ho lavorato dal rovescio per rendere netta la delimitazione fra il lavoro addi e quello ai ferri, ma se volete che non vi sia "separazione" procedete dal dritto del lavoro)

Infilate l'uncinetto nel punto di base e tirate fuori un'asola.

Posizionate l'asola sul ferro.
Prendete nuovamente in mano l'uncinetto, realizzate una seconda asola nel punto successivo e pozionatela, nuovamente sul ferro:



Continuate a procedere in questo modo fino ad ultimare tutti i puunti di base...


Potete ora iniziare la bordura... il classico punto a coste è ideale per terminare i lavori eseguiti con la Prym Maxi o con la Addi Express.

Da notare una cosa molto importante: si vocifera che il punto a coste possa essere ottenuto direttamente con la Addi Express.... vale a dire senza staccare il lavoro dalla macchina.... a breve capiremo come!!!


 Per ora, se siete interessati, potete trovare tutti questi tutorial per i vostri lavori al mulinetto:


COME INIZIARE UN LAVORO CIRCOLARE CON LA ADDI EXPRESS
- COME LAVORARE A COSTE CON LA ADDI EXPRESS (work in progress)

Post più recente Post più vecchio Home page

1 commento:

  1. Ciao ciao
    ho iniziato da poco ad utilizzarla ed ho problemi con la lavorazione a pannello proprio perche' tutti i bordi si arrotolano...tanto. Come posso fare? Grazie mille per le tue idee e suggerimenti. Simona

    RispondiElimina