martedì 23 ottobre 2012

Telaio in legno per lavori a maglia: ecco come costuirlo



Abbiamo parlato di QUALI E QUANTE CREAZIONI E' POSSIBILE REALIZZARE CON IL TELAIO IN LEGNO o con il telaietto metallico.

Cerchiamo ora di capire come procurarsi uno di questi telaietti.

Ebbene si! PROCURARSI!
Non COMPRARSI!!!!

Quanto segue, oltre ad essere uno degli ormai classici tutorial della BURU rappresenta la Prima tappa del SAL TELAIO del nostro amato FORUM , che ci porterà, infine, a realizzare uno scaldacollo di questo tipo:



ed un paio di manicotti.


Ma torniamo a noi:
In commercio, infatti, esistono diversi di questi telaietti....

Possono essere di metallo:


O di legno:



E' possibile reperirli di varie dimensioni e misure. Alcuni permettono di ottenere mattonelle di varie forme... altri, come quelli in metallo, solo misure e dimensioni fisse.


Qui al paese mio non è stato per niente semplice riuscire a capire dove e come poterlo comprare.
Certo, mi sarebbe stato possibile acquistarlo online.... ma devo essere onesta: io, le cose, preferisco sempre toccarle con mano!

Dal momento che sono stata colta dalla scimmia del telaio ormai tre mesi fa, non potevo attendere la successiva fiera creativa.

IO UN TELAIO LO DOVEVO AVERE!!!
 
Ecco allora che, con poco studio e un pizzico di fantasia ho ottenuto il mio telaio:
 
 
Molto rudimentale, non c'è che dire... per ora mi ha comunque permesso di realizzare scaldacolli e manicotti... non ho ancora avuto la pazienza di cimentarmi in un poncho... ma è nei miei progetti.
 
Come potete costruirvi un telaio del genere???
SEMPLICISSIMO:

Ecco a voi l'occorrente:

Tavoletta di legno (o compensato) delle dimensioni di: 60 x 40. Spessore tavoletta 1,5 cm.

Distanziali: (detti anche "tasselli in legno per spinatura") dimensioni 35 mm per 8 mm

Ecco alcune immagini:

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Recuperate un trapano con punta da legno per eseguire fori da 0,8 mm (dovremmo infilarci dentro i nostri distanziali)

Avrete inoltre bisogno di una matita, di un paio di squadre da disegno e di una lima per legno.


Una volta comprato tutto il necessario.... dovete solo prendere in mano la matita e disegnare sulla vostra tavoletta un reticolato di 4 cm.

Cosa vuol dire??
Vuol dire che dovrete disegnare tante linee perpendicolari le une alle altre, a 4 cm. di distanza le une dalle altre:



Nei punti di incontro delle righe (proprio dove vedete il pallino rosso) ecco che dovrete fare il buco con il vostro trapano.
Dovete stare attenti a non esagerare nelle dimensioni dei fori rispetto ai distanziali... altrimenti questi utlimi scapperanno mentre lavorate con la lana.

Dopo aver forato il tutto passate la lima per legno, in modo tale da eliminate eventuali schegge... sia perchè non voglio che mi bestemmiate dietro la sera, con le mani nell'acqua e sale bollente al solo scopo di togliervele dalle dita, sia perchè se la tavoletta non è liscia il rischio è che la lana si impigli.


Fatto ciò il vostro telaio è pronto.
Vi permetterà di ottenere mattonelle molto grandi, limitando quindi i punti di giunzione fra le stesse.

Ora che fare??
Dovete semplicemente andare a vedere le  ISTRUZIONI PER USARE UN TELAIO IN LEGNO PER LAVORI A MAGLIA e viaaaaaaaaaaaaaa!
Potete iniziare a realizzare le vostre mattonelle!!


Buon lavoro cari amici!!!

16 commenti:

  1. Ciao!Ma che bello!!!Non ho mai fatto niente a telaio...a dir la verità è tanto che non lavoro con la lana....Potrei partecipare anch'io al sal dello scaldacollo, anche se non ho molto tempo di partecipare al forum?E' veramente carino e per me, che ho sempre mal di gola, anche molto utile!!!Per il telaio avrei già tutto!!Bacioni Micol

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Micol!!! Se vuoi iscriverti al Forum, mandami un messaggio privato, ti sarò le dritte per accedere alla sezione SAL.


      http://nellavaligiadellaburu.forumfree.it/

      Ti aspetto!!!

      Elimina
    2. Ciao!Ho letto adesso la tua risposta...scusa!!!Mi sono iscritta al forum....però poi mi devi dire cosa devo fre perché io sono imbranatissima con questa tecnologia!!!Non sono neanche riuscita a trovare la tua mail per scriverti....che frana....porta pazienza!!!Adesso non riesco ad iniziare, ma da metà novembre sono pronta per partire!!!Grazie mille!Bacioni Micol

      Elimina
    3. Quando sei pronta, scrivimi in chat nel forum (sotto alla testata della valigia della buru) dove c'è scritto due chiacchiere veloci. Dimmi che sei Micol del blog.... io ti contatto in privato, ti scrivo le password e ti spiego un pò come funziona il blog! Ti aspetto <3

      Elimina
  2. Grandissimaaaaa!!!! Non so lavorare a maglia, ma mi hai già insegnato a lavorare con le "mani" (hai presente il torchon in fettuccia?), ed ora son pronta a provare con la lana :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GRAAAANDE!!!!
      Sei iscritta al Forum??

      Questo alla fine è un altro lavoro "solo con le mani".. vedrai che ti riempirà di soddisfazione!!!

      Elimina
  3. grazie per averlo condiviso con noi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a voi per essere sempre così gentili!!

      Elimina
  4. Wow! Sono arrivata qui per caso e sono rimasta incantata da tante belle cose! Ti seguo volentieri e se ti va di passare a trovarmi sarai la benvenuta!

    RispondiElimina
  5. Ce l'hoooooo! Il mio compagno me lo ha fatto ieri, seguendo le tue istruzioni! Adesso devo seguirle io per cominciare a fare tante cosine!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. TINe sei sul forum??' Ne stiamo aprlando tanto in questi giorni!!!!
      @_@

      Elimina
  6. Ciao! Anche io ho pensato di costruirmelo, ma pensavo di farlo con dei chiodi al posto dei distanziali, stando bene attenta a infilarli dritti. che ne pensi? Così eviterei di comprare il trapano per legno, e di fare dei buchi troppo larghi.... eh?

    mystrawberrynose.blogspot.it

    RispondiElimina
  7. Grandissima!!! Che bello il telaione fatto da te!!! :D

    Ciao,
    Giulia

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...