Tanti Modi per Unire le vostre mattonelle eseguite al telaio

By | giovedì, novembre 01, 2012 3 comments
Se guardate nel web troverete molti modi per unire le vostre MATTONELLE REALIZZATE AL TELAIO.

Io, in particolare, ne ho sperimentati due:
Il primo VELOCISSIMO.....
Il secondo leggermente più laborioso, ma di migliore effetto, in quanto rende completamente invisibile la linea di unione fra le due mattonelle.
Questo secondo metodo è realizzabile sia con i telai in legno che con i telaietti metallici.
E' utile soprattutto qual'ora abbiate deciso di procede evitando che si vedessero i vari "archetti" fra le asole di due lati, come ABBIAMO VISTO IN QUESTO LINK.


Un terzo modo prevede l'uso dell'uncinetto, cosa che - almeno se ci riferiamo a chi stà partecipando al SAL - non tutti sanno utilizzare.
Quindi, se desiderate unire le mattonelle realizzate a telaio o telaietto metallico con l'uncinetto, vi congislio di andare a vedere il CAPITOLO APPOSITO.

Veniamo a noi.... come unire queste benedette mattonelle??

Il primo modo è spiegato benissimo in questo filmato:



Delle tre tipologie di unione proposte si tratta della prima.

Questa è la tipologia che consiglio a tutte coloro che hanno partecipato al SAL di telaio, in quanto, essendo il primo lavoro, è bene viaggino spedite senza i gli ipotetici intoppi derivanti dal cercare di far sparire gli archetti di filo lungo i due bordi della vostra mattonella.
ECCO QUINDI COME UNIRE LE MATTONELLE SE AVETE PARTECIPATO AL SAL DEL FORUM di "Nella Valigia della Buru" - Crative in compagnia.


Proseguiamo:
Se non avete un uncinetto delle dimensioni adeguate non vi preoccupate.... riuscirete, se avete costruito il telaio come vi ho spiegato IN QUESTO POST, e quindi le asole sono di una determinata dimensione, ad unire le mattonelle anche a mano.

Il metodo che permette di ottenere le frange non è "da buttare", ma secondo me "sporca il lavoro".... per questo motivo lo sconsiglio, almeno nel caso del nostro scaldacollo o dei nostri manicotti.

Nel caso in cui vogliate rendere il lavoro più omogeneo possibile, ottenendo una soluzione di questo tipo:




Ecco che dovrete montare nuovamente il lavoro sul telaio, proprio come ci spiega CHIOCCIOLINA CREATIVA  A QUESTO LINK

Buon lavoro amiche!!



Post più recente Post più vecchio Home page

3 commenti:

  1. seguo con molto interesse tutti i tuoi tutorial grazie a te ho ripreso anche a lavorare all'uncinetto!!!!

    RispondiElimina
  2. Mi sono appena appassionata di uncinetto,il tuo sito è molto interessante,ti seguirò volentieri
    ...
    ciao Katia

    RispondiElimina
  3. CIAO !!
    vorrei fare i manicotti come quelli di maria Gio , ma se faccio dei rettangoli con il telaio a stecca poi come faccio per lasciare il ' buco' per far passare il dito ? grazie.

    RispondiElimina