Ricetta Bimby: mini cheesecake salata

By | venerdì, maggio 01, 2015 Leave a Comment
Antipasto? Finger food? Vi serve un'idea originale per le portate da servire in occasione di un buffet? Magari da preparare in anticipo?
Ecco allora le mini cheesecake salate della Buru: in frigo durano tranquillamente due o tre giorni, come se fossero appena fatte!!

Vi assicuro che con poche mosse farete un figurone!!
Ecco cosa vi serve:

INGREDIENTI:
Per la base:
80 grammi di crackers
40 grammi di rucola
50 grammi di burro

Per la crema:
100 grammi di stracchino
200 grammi di philadelphia
150 grammi di panna liquida
40 grammi di latte
8 fogli di gelatina

Per guarnire:
prosciutto crudo
rucola
pomodorini
glassa di aceto balsamico

VI SERVONO ANCHE:
12 pirottini in alluminio (quelli da budino, per intenderci)

COME FARE:
Per prima cosa prepariamo la base:
inserite nel boccale del Bimby tutti gli ingredienti necessari (crackers, rucola e burro) e fate andare il vostro Bimby: 25 secondi, velocità 6.
Ungete leggermente i pirottini (uno scottex unto sarà sufficiente) e siddividete il composto appena preparato, livellandolo e schiacciandolo con un cucchiaio.
Metette i pirottini in frigo e lasciateli almeno un'ora.
Nel frattempo prepariamo la crema:
Inseriamo nel boccali stracchino, philadelphia, panna e facciamo andare il Bimby per 10 secondi, velocità 6.
Mettiamo a bagno in acqua fredda i fogli di gelatina per una decina di minuti.
Nel frattempo scaldiamo il latte e, una volta ammorbidita, vi sciogliamo dentro la gelatina.
Aggiungiamo il composto di latte e gelatina ai formaggi, all'interno del boccale e facciamo ripartire il Bimby: 15 secondi, velocità 6.
Ora non ci resta che comporre le cheesecake: distribuiamo e livelliamo la crema sulle nostre basi, ormai raffreddate, all'interno dei pirottini, avendo cura di non arrivare fino al bordo, ma circa mezzo centimetro al di sotto di esso.
Mettiamo di nuovo tutto in frigo per almeno tre ore (possono tranquillamente stare in frigo fino al giorno dopo)
Una volta rassodate praticate con una forbice un piccolo taglio nel bordo del pirottino e "sbucciate" via l'alluminio dalla cheesecake. Io non consiglio di ribaltarle, ma di togliere l'alluminio "strappandolo".
Distribuite le cheesecake sul piatto di portata e guarnite, sopra, con una rosa di prosciutto crudo.
Arricchite il piatto con rucola e pomodorini leggermente conditi.

Finito!!
Le cheesecake si conservano in frigo per un paio di giorni, tranquillamente.
Buon lavoro e Buon appetito dalla Buru!!







Post più recente Post più vecchio Home page

0 commenti: