TUTORIAL per realizzare collane di carta - PAPER NECKLACE

By | mercoledì, agosto 08, 2012 8 comments
Economica, originale, nichel free.... tante cose insieme!
Stiamo parlando di collane di carta,
queste per la precisione:


Questa cascata di collane è realizzata con materiali davvero poveri.... è un lavoro semplice, che potete fare insieme ai vostri figli o nipoti.
Saranno anche loro assolutamente in grado di realizzare la loro prima collana con perline handmade.

Questa collana non ha nulla di eccezionale?
Alla fine si tratta di "perle" infilate in un semplicissimo filo di cotone, a cui è fatto un nodino all'estremità.

La particolarità stà invece proprio nella perlina utilizzata.
Si tratta di carta, che dopo aver subito la lavorazione che spiegherò a breve assumerà la consistenza del legno o ancor meglio del vetro.

Cosa serve per realizzare queste perline??


- carta di giornale (possibilmente colorata, ma anche stampata in bianco e nero);
- colla tipo "pritt"
- uno stuzzicadente
- flatting
- pennello.

Dove potete acquistare il flatting e di cosa si tratta?
Il flatting è reperibile in qualsiasi negozio di ferramenta, in origine serve a proteggere il legno... nel nostro caso serve a "vetrificare" ed irrigidire la perlina, rendendola molto più resistente. E' venduto in lattine, ed ha una consistenza liquida.



Qando avete tutto ciò a disposizione dovete procedere come segue:

1) tagliate la carta in questo modo:





Non dovete necessariamente essere precisissimi.
Ma se volete che le vostre perle abbiano tutte la stessa identica dimensione, allora prendete le misure con un righello.


2) spalmate la colla su tutto il vostro triangolo, ad esclusione dei millimetri iniziali.
   Pposizionate lo stuzzicadente come in figura ed incominciate ad arrotolare:



3) arrotolate fino a completare la vostra perlina:



4) moltiplicate il lavoro:



5) moltiplicate tanto ma tanto il lavoro:

 




6) andatevene all'aria aperta e spennellate con il flatting le vostre perline.
    Lasciatele asciugare all'aria per una notte intera.
    Ogni tanto scuotete il supporto su cui sono appoggiate, in modo tale da evitare che si attacchino.





Le vostre perline sono pronte!!!!


Ora non vi resta che infilarle in un filo di cotone (magari con l'aiuto di un ago).
Fare un nodino, ed ecco che le vostre collane sono pronte!





                      ____________________________________________________________


Se la forma di perla proposta non vi piace, allora dovete sapere che le possibilità sono varie, e dipendono semplicemente dal modo in cui decidete di tagliare la carta.

Questa immagine vi permette di comprendere qualche altra soluzione possibile:


   

   ____________________________________________________________

Le collane di questo tipo possono essere realizzate anche alternando perle di carta ad altri tipi di perle.
In questo caso, per esempio, ho utilizzato semplici sfere di cernit sempre fatte da me medesima La Buru:







     

____________________________________________________________

Potete decidere di utilizzare solo una trentina di perle, ottenendo una collana di media lunghezza, oppure "infilare" un centinaio di perline: la vostra collana potrà farvi più giri intorno al collo, assumendo un aspetto molto (MA MOLTO) etnico ed estivo.



____________________________________________________________

Infine vi dò un ultimo consiglio:
Se decidete di fare una collana sulla stessa gradazione di colore, vi troverete di fronte ad un problema:
- non è semplicissimo trovare più pagine di giornale con le stesse tonalità.
Ecco allora cosa ho pensato:
"e se usassi della carta da regalo???"
La carta da regalo ha dimensioni tali da permettere di ottenere svariate collane.
Il costo, inoltre, è irrisorio.
Ecco allora che, utilizzando carta da regalo non solo potrete ottenere collane "monocromatiche", ma potrete dotarle di una scatoletta " a tema" in cui racchiuderle per regalarle, portarle in viaggio o venderle ai vostri mercatini.
Il risultato è questo:






Le scatoline potete trovarle nei brico....
Come si procede?
Dovete semplicemente fare un pò di DECUPAGE
Per le scatoline ho utilizzato semplicemente Vinavil e, nuovamente, flatting!


____________________________________________________________


Con le stesse perline di carta, sappiatelo, è possibile realizzare anche bracciali.
Dovete limitarvi a passare del filo (elastico) all'interno delle perline come rappresentato in figura,
intervallando il tutto con perline di plastica, vetro o legno:




Otterrete braccialetti originalissimi, simili a questi:






BUON LAVORO A TODOS!!!

La Buru
Post più recente Post più vecchio Home page

8 commenti:

  1. bellissimissime..... ma lo stuzzicadenti quando va tolto?

    RispondiElimina
  2. grazie!! che belle idee!! le metto nella lista di cose da provare!!! chissà che prima o poi....

    RispondiElimina
  3. Ma sono deliziose e geniali! Grazie! Prima o poi le proverò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consiglio vivamente di provarle!
      Sono divertenti da fare e di grande effetto!


      Buon lavoro!

      Elimina
  4. Ciao che bella!! mi ispira molto questa tecnica!!! La proverò ! Ho appena trovato il tuo blog, sei molto brava se ti va passa a dare una sbirciata da me!! Ciao e a presto Ale !

    RispondiElimina
  5. Credo siano queste??? Troppo difficile per loro...le loro piccole manine non riescono a fare questo movimento.
    Grazie 1000
    A presto
    Mastra Valentina

    RispondiElimina
  6. io adoro le perle di carta...bello il tuo tutorial...

    RispondiElimina
  7. Ciao!!! Sto preparando le perline di carta e avrei bisogno di un consiglio...sto utilizzando il quotidiano per farle e se le volessi colorare? Che cosa dovrei usare? Colori acrilici o altri? Dovrei colorarle prima o dopo il flatting? Grazie mille!!! Vale

    RispondiElimina