Biscotti di Kamut, semplici per le feste dei vostri bimbi

By | sabato, gennaio 31, 2015 Leave a Comment
Vi propongo dei biscottini ideali per le feste dei bambini, in quanto a seconda della vostra fantasia e della vostra necessità si possono trasformare davvero in infinite variabili.

Si tratta dei biscotti semplici con farina di kamut:

Il procedimento è semplicissimo.
Potete impastarli a mano o col robot da cucina, impiegando, in questo ultimo caso, un massimo di tre minuti.
Ideali anche per una colazione genuina, si conservano in contenitori ermetici fino a cinque sei giorni, mantenendo la croccantezza.

Ma come si procede?
Procedete quindi, per prima cosa, con la preparazione dell'impasto di base.

Successivamente, con l'uso del mattarello, stendete l'impasto sulla spianatoia infarinata, nello spessore massimo di cinque millimetri:
Cominciate a ritagliare le forme da voi gradite:


Se avete gli stampini con l'alfabeto, potete incidere il nome del bambino sul biscotto.
Successivamente stendeteli su una placca di carta da forno:

...ed infornate per una decina di minuti a 180 gradi.
Teneteli sotto controllo, perché a seconda del forno possono metterci qualche minuto in più o qualche minuto in meno. Saranno pronti non appena iniziano ad imbrunire.


Le variabili sono infinite:
- potreste spennellarli con l'uovo e spolverarli con granelli di zucchero e codine colorate;
- ottimi mettendo al centro, prima di infornare, un po' di marmellata (non parliamo della nutella, che può essere aggiunta anche dopo);
- potete mettere nell'impasto alcune gocce di cioccolato
- sciogliendo una tavoletta di cioccolato fondente potete intingerli per metà, una volta cotti, lasciandoli poi raffreddare affinché indurisca il cioccolato
Insomma, io ho già provato in mille modi, e non è mai successo che i biscottini non fossero graditi da grandi e bambini.

In ultimo vi lancio un'idea... nel caso vi sia venuta voglia di fare i biscotti, ma non abbiate in cada le formine:

State attente a non tagliarvi!!!


Buon Lavoro e Buon appetito


Post più recente Post più vecchio Home page

0 commenti: